Monthly Archives: Marzo 2017

PSORIASI: PASI 75 ADDIO, DA OGGI VALIDI SOLO RISULTATI TERAPEUTICI DEL 90 E 100%

Il PASI è uno strumento fondamentale e universalmente utilizzato per valutare la severità della psoriasi. Sino a poco tempo fa un trattamento era considerato valido quando la maggior parte dei pazienti raggiungeva un PASI 75 ossia una diminuzione del 75% delle placche psoriasiche. Il PASI è stato dunque utilizzato per misurare in maniera oggettiva l’efficacia delle terapie. Oggi i dermatologi ...

Read More »

APNEE OSTRUTTIVE DEL SONNO: TROPPI RISCHI PER LA SALUTE

In occasione della Giornata Mondiale del Sonno, che si celebra il 17 marzo, si è svolto un evento a cura di App4Health dedicato ad una patologia ancora poco conosciuta ma diffusa e largamente sotto-diagnosticata, le Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS). Durante l’evento i relatori, tra cui medici esperti nei disturbi del sonno e ACI, hanno delineato la situazione italiana, anche ...

Read More »

UN PASSO IN AVANTI NEL TRATTAMENTO DEL DOLORE CRONICO

La L-Acetilcarnitina, uno dei farmaci usati da tempo per il trattamento del dolore cronico, dimostra di avere un vantaggio molto importante rispetto alle altre medicine: la sua azione analgesica continua per oltre un mese dopo la sospensione della terapia. Il trattamento con questo farmaco, in altri termini, permette di avere effetti di lunga durata, riducendo quindi le quantità necessarie e ...

Read More »

OSSERVASALUTE: FA UN BILANCIO DEGLI ULTIMI 15 ANNI E SI RINNOVA

Da 15 anni l’Osservatorio Nazionale sulla Salute delle Regioni Italiane, nato su iniziativa dell’Istituto di Sanità Pubblica – Sezione di Igiene dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, registra i dati e le tendenze della salute in Italia. Dati elaborati a livello nazionale con la collaborazione di un potente network regionale, di Istituti di Igiene di altre Università Italiane e numerose istituzioni ...

Read More »

MALATTIA DI DUPUYTREN, ADDIO CHIRURGIA BASTA UNA INIEZIONE

“La collagenasi è un trattamento rapido, efficace e risolutivo”. Novemila persone in Italia soffrono di questa patologia cronica e invalidante, che rappresenta la causa più comune di deformità della mano. Perché sottoporsi a un intervento chirurgico se la terapia più efficace è una semplice iniezione? La risposta è che molti pazienti affetti da malattia di Dupuytren non sanno di potersi sottoporre ...

Read More »

DONNE IN TERAPIA ADIUVANTE PER CANCRO AL SENO: ALTO RISCHIO OSTEOPOROSI

E’ italiano lo studio che ha valutato l’impatto a lungo termine della terapia adiuvante con farmaci inibitori delle aromatasi (AI) per il controllo del Carcinoma mammario sulla salute delle ossa. Sono oltre 250mila ogni anno le donne che entrano in terapia adiuvante con farmaci inibitori delle aromatasi di terza generazione come anastrozolo, exemestane e letrozolo per scongiurare il rischio di ...

Read More »