ARRIVA FAIR SQUARED, LA LINEA COSMETICA EQUO-SOLIDALE, BIOLOGICA, VEGAN E HALAL

Il marchio tedesco è distribuito in Italia da Baum e da settembre sarà in vendita on line, nei punti vendita del commercio equo-solidale e nei negozi specializzati in prodotti biologici e di cosmesi naturale. Anche in Italia è ora possibile acquistare i prodotti della linea tedesca equo-solidale per la cosmesi e cura della persona Fair Squared. Prodotti non solo equi, ma anche naturali, vegan e halal, che costituiscono l’ultima frontiera per chi – per sé e per i propri cari – sceglie non solo la qualità, ma anche la consapevolezza e il rispetto dei diritti delle persone, dell’ambiente, degli animali e delle proprie tradizioni religiose. La linea che arriva ora in Italia, distribuita in esclusiva da Baum, comprende lozioni e creme per il corpo, gel doccia, shampoo, creme per il viso, prodotti per la rasatura, la cura dei piedi e delle gambe, balsami per le labbra, protezioni solari, set da viaggio e condom. Tutti senza Parabeni, nano particelle, Sls, oli minerali e di palma.

Dal design accattivante e dal packaging completamente riciclabile, le diverse gamme Fair Squared sono le uniche oggi in Italia certificate Fairtrade: utilizzano infatti materie prime garantite dal sistema internazionale del commercio equo, che lavora insieme a 1,65 milioni di agricoltori e lavoratori dei Paesi in via di sviluppo per migliorare le loro condizioni di vita e di lavoro. Grazie al sistema Fairtrade, infatti, i piccoli produttori possono contare su un prezzo equo e stabile e un margine aggiuntivo da investire per la crescita delle comunità; gli standard Fairtrade promuovono inoltre sistemi di coltivazione sostenibili, incentivando la conversione al biologico.

Così, ad esempio, l’eccellente olio extra vergine di oliva usato nei prodotti Fair Squared proviene dall’organizzazione palestinese Canaan; l’olio di mandorle e l’olio di nocciolo di albicocca sono frutto del lavoro dei soci di Mountain Fruits, in Pakistan, da piantagioni che utilizzano l’acqua dei ghiacciai del Karakorum e dell’Himalaya; dai contrafforti dell’Himalaya, dal Darjeeling indiano, proviene il tè verde non solo biologico ma anche biodinamico (certificato Demeter) frutto del lavoro dei soci di Ambootia; dal Burkina Faso proviene il burro di karitè biologico realizzato dal “Groupement de Productrices de Produits Karité“ della Sissili e del Ziro; Tighanimine, una cooperativa di 60 donne in Marocco, produce l’olio di argan; e dall’India, in particolare dal Kerala e dal Tamil Nadu, proviene anche il lattice naturale.

I prodotti Fair Squared sono buoni per le persone e anche per l’ambiente: la scelta della certificazione biologica è infatti espressione dell’impegno a proteggere risorse come il terreno e l’acqua, a promuovere la varietà delle specie e garantire la sostenibilità dei metodi di produzione. La naturalità dei prodotti Fair Squared, in questo senso, è garantita da Natrue, associazione no profit europea nata con l’obiettivo di promuovere la produzione di cosmetici che utilizzano prodotti naturali e biologici, che non contengono profumi, coloranti, ingredienti di origine petrolchimica e Ogm, il cui processo di produzione è rispettoso dell’ambiente e privo di irradiazioni.

Scegliere un gel doccia, uno shampoo o una crema Fair Squared significa però anche rispettare gli animali: tutti i prodotti infatti non sono testati sugli animali (azienda e prodotti sono riconosciuti da Peta, People for the Ethical Treatment of Animals, la più grande associazione per i diritti degli animali e contro l’allevamento industriale, gli esperimenti su animali e l’allevamento degli animali da pelliccia) e sono 100% vegan (riconosciuti dalla Vegan Society britannica). Infine, i prodotti Fair Squared sono Halal, quindi rispettosi delle norme seguite dalle persone di fede musulmana (i controlli sono affidati all’Islamischen Zentrum Aachen).