ARRIVA MIA, E IL MAKE UP E’ SEMPRE PIU’ MADE IN ITALY

Venti negozi in Italia e un programma espansionistico all’estero da fare invidia. Viene dal Sud la nuova realtà 100% made in Italy che soffia sul collo al più famoso Kiko. Stessa fascia di prezzo, gamma di prodotti ampia, ma soprattutto una novità: tutte le consulenti sono formate all’interno dell’azienda in una vera e propria scuola di make up. L’abbiamo provata e i risultati sono stati eccellenti, abbiamo fatto truccare la nostra modella Grace e in pochi minuti si è trasformata in una reginetta pronta per il ballo.

unnamed (6)

Tutti i prodotti sono Cruelty free e prodotti secondo le più stringenti norme di sicurezza italiane, una bella garanzia per le clienti. Ma ci ha sorpreso la gamma di referenze, elevatissime e interessanti, dai colori affascinanti e il packaging ben studiato, come le terre pressate che al loro interno racchiudono una stella di polvere illuminante, le e raffinate palette occhi o correttori per una base perfetta, i lipgloss rimpolpanti che annunciano un nuovo corso, alternativo al trend che vuole il mat sempre e comunque ma che non sta bene a tutte, se ne facciano una ragione.

‘Traduciamo in colore, effetti e sfumature le emozioni dell’animo femminile” ci dice Raffaella, manager del marchio che ci accompagna anche nell’immenso stand a esplorare la gamma di 170 referenze di smalti semipermanenti, un piacere per gli occhi. Parte proprio da mondo del nail l’avventura di questa azienda campana ma con spirito innovativo si spinge oltre sino agli strumenti per il trucco, quegli accessori indispensabili come la novità del 2017, la spazzolina di setole sintetiche per applicare i prodotti fluidi o in crema, a partire dai fondotinta leggerissimi e i correttori fluidi. Ne sentiremo parlare ancora, noi andiamo a truccarci. Per informazioni: www.miamakeup.it