Attualità

FONDAZIONE LILLY, PREMIATO IL BRACCIALE SALVACUORE

Riconosciuto il progetto di ricerca che riceverà la borsa annuale della Fondazione Lilly. Ha vinto il ricercatore che studierà il bracciale salvacuore, per limitare i danni dell’infarto. Si chiama Alberto Ranieri De Caterina il vincitore della borsa di studio Fondazione Lilly e il suo progetto si propone di dimostrare che ilbracciale della pressione può proteggere il cuore dai danni dell’infarto. Il progetto promosso dalla Fondazione Lilly “La Ricerca ...

Read More »

TUMORI TESTA E COLLO, A CACCIA DI MARCATORI DELLA MALATTIA NEL SANGUE

Un prelievo dirà chi è a rischio e porterà a cure personalizzate. Parte all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma un progetto di ricerca finanziato da Airc e Fondazione Umberto Veronesi per scovare nel sangue dei biomarcatori diagnostici e prognostici di tumori di testa e collo, neoplasie sempre più diffuse e legate a stili di vita inappropriati. Gli scienziati cercheranno ...

Read More »

DA VINCI, AL GEMELLI CONTRO LA TIROIDE IL ROBOT CHE NON LASCIA SEGNI

Al Gemelli con il robot Da Vinci si opera la tiroide di una paziente senza lasciare segni sul collo. Gli strumenti chirurgici passano per via ascellare. Il robot chirurgo Da Vinci, “telecomandato” dall’équipe dell’Unità Operativa di Chirurgia Endocrina e Metabolica del Policlinico universitario A. Gemelli di Roma, diretta dal professor Rocco Bellantone, ha eseguito un intervento senza precedenti nel Lazio ...

Read More »

MICRO-PERC, LA PUNTURA CONTRO I CALCOLI RENALI NEI BAMBINI

All’ Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma è possibile polverizzare i calcoli renali nei bambini con una “puntura” indolore. Si chiama “Micro-perc” la nuova tecnica mini-invasiva, sperimentata con successo per la prima volta su una bambina di 11 anni, che consente, attraverso strumenti miniaturizzati, di abbattere il rischio di danni ai reni e di ridurre di oltre il 50% i ...

Read More »

TONSILLE E ADENOIDI NEI BAMBINI, ECCO QUANDO INTERVENIRE. AGOSTINO SERRA: ‘ERA UNA MODA, OGGI SI OPERA SOLO SE NECESSARIO’

È il secondo intervento in ordine di frequenza nei bambini, ma in alcuni casi si rivela necessario anche per i pazienti adulti. L’operazione puo’ contribuire alla prevenzione dei mal di gola frequenti e puo’ anche far diminuire la probabilita’ di infezioni dell’orecchio medio. Stiamo parlando della ‘tonsillectomia’, termine tecnico che, tradotto in gergo comune, indica l’asportazione delle tonsille. Tale intervento ...

Read More »