COMBATTI LA CELLULITE COL POTERE DELLE ONDE

Non c’è bisogno di grandi sondaggi per scoprire che la cellulite è l’inestetismo più temuto dalle donne. In Italia interessa otto donne su dieci, di qualsiasi età, anche ne sono più colpite le donne in età fertile, tra gravidanza e menopausa. In questa fase della vita, infatti, interviene anche la presenza degli ormoni, che influiscono nell’aumento della dimensione del grasso.

Per fortuna per combattere le adiposità localizzate abbiamo un alleato in più: l’azione combinata delle onde acustiche e dell’innovativo trattamento Bodyshock.

Le onde acustiche, attraverso l’uso di due manipoli, il primo lipolitico e rassodante, il secondo drenante, riducono l’accumulo di grasso, migliorano la circolazione sanguigna locale, stimolano il metabolismo cellulare ed incrementano il tono cutaneo.

Questa terapia utilizza onde acustiche energetiche che vengono generate per mezzo di due applicatori combinati, di tipo planare e radiale, ed erogate sul corpo del paziente.

La seduta è indolore poiché il manipolo, a differenza del laser o della radiofrequenza, non emana calore. Si tratta infatti di “energia fredda” e gli impulsi sono distanziati nel tempo. Il trattamento è quindi indicato anche alle donne che hanno gambe con fragilità capillare.

_DSC1147

Il dottor Claudio Urbani ha messo a punto un trattamento combinato di questo tipo di onde con la nuova linea Bodyshock, un cosmeceutico che, grazie agli attivi ultraconcentrati, agisce sugli inestetismi della silhouette. Grazie agli attivi 100% personalizzabili si adatta perfettamente all’inestetismo del paziente da trattare.