COSMETICAMENTE.ORG, IL SITO AL SERVIZIO DEI CONSUMATORI PER UNA COSMESI SICURA

Sapere cosa sono i parabeni e come conservare i cosmetici una volta aperti, ma anche segnalare al Ministero della Salute eventuali effetti indesiderati provocati dall’uso di cosmetici. Questo e tanto altro sulla cosmesi sicura nel sito Cosmeticamente.org, frutto di un progetto nazionale di sensibilizzazione realizzato dalla Regione Veneto attraverso l’Azienda Ulss 4 Alto Vicentino.

Che si tratti di saponi, deodoranti, shampoo, bagnoschiuma o di prodotti specifici per la bellezza come trucchi, profumi, creme, smalti o prodotti per i capelli, è fondamentale infatti come consumatori (e anche come operatori) essere informati e Cosmeticamente.org è la piattaforma on line adatta per recuperare tutte le conoscenze necessarie ad un uso consapevole dei cosmetici.

Il sito infatti è nato per diffondere e divulgare le norme introdotte dal Regolamento CE 1223/2009 in materia di cosmetovigilanza, con particolare riguardo alla segnalazione di effetti indesiderabili, gravi e non gravi.

Il portale è infatti ricco di informazioni ed aiuta con un click a prevenire i rischi che potrebbero derivare dall’utilizzo scorretto di prodotti cosmetici. Contiene infatti informazioni su cosa sono i cosmetici, qual è la normativa di riferimento, cos’è l’Inci e quali sono le sostanze allergeniche, curiosità come utilizzi alternativi dei cosmetici scaduti e quindi non adatti all’utilizzo sulle persone (sapevate ad esempio che  i balsami scaduti o che rimangono inutilizzati sono perfetti per ammorbidire e detergere i divani in pelle? Che i dentifrici sono ottimi pulitori per l’argento e che gli shampoo scaduti sono eccellenti detergenti per lavare i pennelli per il trucco e la biancheria più delicata e, diluiti adeguatamente in acqua calda possono sostituire il detersivo per lavare i pavimenti?).

Il sito spiega anche come leggere le etichette e l’Inci (International Nomenclature Cosmetic Ingredients) che raggruppa secondo una nomenclatura internazionale, adottata da tutti i paesi membri dell’Unione Europea, gli ingredienti utilizzati per la composizione di un prodotto cosmetico.

Cosmeticamente.org contiene anche un nutrito glossario, per risolvere piccoli dubbi terminologici relativi al mondo della cosmesi, nonché approfondite interviste a medici ed esperti. Non ultimo, dal sito è possibile segnalare – attraverso un’apposita scheda – reazioni indesiderate, come dermatiti e affezioni a carico dell’apparato respiratorio al Ministero della Salute, che provvederà a mettere in atto tutte le azioni previste dal sistema di vigilanza per la tutela della salute pubblica.