IL MEDICO PIONIERE DELLA MEDICINA RIGENERATIVA ALBERTO GOBBI PRESIDENTE ICRS

L’I.C.R.S. (International Cartilage Repair Society), il principale foro internazionale per la ricerca nell’ambito della cartilagine e della medicina riparativa, ha nominato Alberto Gobbi nuovo presidente per il biennio 2018-2019. La nomina è stata ratificata nel corso del 14° Congresso mondiale I.C.R.S. tenutosi dal 9 al 12 aprile a Macao, in Cina. Il medico milanese è così il primo italiano nella storia dell’International Cartilage Repair Society a ricoprire la carica di Presidente.

Attiva da oltre vent’anni (fu fondata in Svizzera nel 1997),l’I.C.R.S. è una Societa’ scientifica Internazionale con oltre 1.300 membri tra scienziati, ricercatori e chirurghi provenienti da tutto il mondo. I suoi molteplici obiettivi si focalizzano sulla formazione continua per i medici e gli scienziati, con un interesse nella prevenzione e nel trattamento delle malattie articolari e nella medicina rigenerativa.

Per i prossimi due anni a presiedere la Societa’ Scientifica sarà dunque Alberto Gobbi, specialista in Ortopedia e Traumatologia e Medicina dello Sport che presta la propria opera all’interno di I.C.R.S. da oltre 20 anni e che nell’ultimo mandato ha ricoperto la carica di Vice Presidente.Considerato uno dei pionieri nell’utilizzo delle cellule staminali in bio-ortopedia, professore e ricercatore presso la U.C.S.D. a San Diego, il dottor Gobbi è il fondatore e presidente della OASI Bioresearch Foundation Gobbi Onlus di Milano, riconosciuta come organizzazione di ricerca in ambito medico dal Ministero della Salute. Ancora oggi Alberto Gobbi presta la sua opera nella Fondazione allo scopo di favorire la ricerca e lo sviluppo della Bio ortopedia aiutando giovani medici con borse di studio internazionali.

 

DOTT. ALBERTO GOBBI

Da oltre 25 anni Alberto Gobbi partecipa a congressi nazionali ed internazionali ed ha pubblicato oltre 200 articoli scientifici su riviste internazionali oltre a libri e capitoli di trattati ortopedici e riviste scientifiche. Oggi divide il suo tempo tra l’attività clinica e la ricerca scientifica in Italia e negli Stati Uniti, avendo ricevuto nel 2014 l’incarico di “visiting professor” all’Università di California a San Diego U.C.S.D.

In Italia Alberto Gobbi ha lavorato all’Ospedale San Raffaele di Milano, dove conobbe il fondatore, don Luigi Verzè. Insieme al suo stretto collaboratore, Giuliano Brumat, con la Fondazione AISPO iniziarono il percorso di formazione di giovani medici provenienti da Paesi in via di sviluppo, sfociato dopo dieci anni nella creazione della O.A.S.I. Bioresearch Foundation Gobbi onlus, grazie alla quale ha potuto proseguire la propria missione. Nel 2003, dopo anni di attiva partecipazione, è stato nominato membro del board direttivo della International Society of Arthroscopy and Knee Surgery (ISAKOS) e della International Cartilage Repair Society.