LETTO PER VOI: LE GRANDI EPIDEMIE DI BARBARA GALLAVOTTI

Nel pieno della contrapposizione tra sostenitori dei vaccini e oppositori, con conseguenze che iniziano ad evidenziarsi a livello mondiale, esce in libreria il libro di Barbara Gallavotti. Un saggio sobrio,  completo e accurato che racconta in maniera accattivante la storia delle epidemie che hanno flagellato il pianeta nei secoli e che avrebbero continuato a farlo se non ci fossero state le intuizioni di brillanti pionieri che ci hanno regalato la possibilità di difenderci. Se così non fosse stato probabilmente ogni anno continueremmo  a contare i morti per influenza nell’ordine di milioni di persone. Per tacere di altre epidemie che fortunatamente sembrano relegate ad un passato remoto. Fatti accuratamente documentati così come si conviene ad una giornalista anche autrice del fortunato programma SuperQuark.

La sifilide ad esempio che nel 1495 esplode a Napoli per poi diffondersi in Europa e fare cinque milioni di vittime tra cui William Shakespeare e Friedrick Nietzsche. Nel corso del 900 il vaiolo (ormai debellato grazie alle vaccinazioni di massa) causa tra 300 e 500 milioni di vittime mentre in soli due anni tra il 1918 e il 1919 l’influenza spagnola seppellisce 100 milioni di persone. vecchi, giovani adulti, bambini, nessuno  sfugge alla sua virulenza.

Oggi siamo disabituati a pensare alla violenza degli agenti infettivi, ma sono ancora tra noi, in osservazione nei laboratori di tutto il mondo per valutarne l’andamento, la potenza e la capacità di diffondersi. Una capacità aumentata dalla facilità delle persone a muoversi in tutto il globo portando con sè in alcuni casi batteri, virus o zanzare apparentemente innocue che fungono da vettori di pericolose malattie come la malaria.

Un libro necessario, ripasso necessario in infettivologia e storia della medicina che ammonisce garbatamente contro il rischio di sottovalutazione. Perché prevenire è meglio che curare.

 

Barbara  Gallavotti

Le grandi epidemie, come difendersi

Donzelli editore

14,00 euro