ONOTERAPIA, A PIAZZA DI SIENA IL CAROSELLO DI VILLA BUON RESPIRO

Una tradizione che si rinnova ormai dagli anni Venti, un momento di lustro per l’Italia e per gli amanti dell’ippica in generale: l’ottantaduesima edizione di Piazza di Siena si svolge dal 22 al 25 maggio nella sua location tradizionale di Roma, Villa Borghese, tra l’erba e i pini eterni. Il mondo dell’equitazione si ritrova qui per celebrare il valore di ottantadue anni di storia, posizionando l’evento nel podio del panorama del jumping mondiale. Per questo il leggendario ovale romano si conferma uno dei posti più ambiti, dove i migliori cavalieri desiderano montare almeno una volta nella vita e godere dell’applauso degli appassionati.

Domenica 25 maggio i ragazzi del Centro di Riabilitazione Equestre di Villa Buon Respiro daranno vita ad uno dei momenti più emozionanti della manifestazione: l’esibizione si terrà dalle 19.10 alle 19.30, a chiusura del concorso internazionale, immediatamente prima del Reggimento dei Carabinieri. Diciotto ragazzi, sedici a cavallo e due in calesse, danzeranno sulle note del compositore Gabriele Campioni e le suggestive coreografie dell’istruttore Mauro Perelli. «Il Carosello ormai da oltre dieci anni protagonista della prestigiosa manifestazione equestre», spiega Daniela Zoppi, Responsabile del Centro di Riabilitazione Equestre, «è oggi uno spettacolo di elevato spessore tecnico che nasce nel 1990 con lo scopo di avvicinare al mondo della “normalità”, per mezzo dello sport, i ragazzi colpiti da disabilità. Piazza di Siena, da sempre considerata il tempio dell’equitazione, rappresenta per i ragazzi un’esperienza unica che si rinnova ogni anno».

Oltre al Carosello, è previsto nei giorni di sabato e domenica, dalle 10.00 alle 18.00, il cosiddetto “Battesimo della sella”. Un percorso formativo, organizzato insieme alla FISE, che culmina con la messa in sella: primo, vero incontro tra i bambini e i cavalli. L’evento si terrà in Via dei Cavalli marini, accanto all’ingresso di Piazza di Siena. Il Centro di riabilitazione equestre di Villa Buon Respiro è il fiore all’occhiello della struttura viterbese specializzata in riabilitazione fisica, psichica e sensoriale per il recupero funzionale e sociale di pazienti con gravi cerebrolesioni di ogni età. L’attività di ippoterapia viene erogata a titolo gratuito ai pazienti in aggiunta alle terapie tradizionali e sotto il controllo ed il coordinamento di un’équipe medica. Nel Centro,frequentato da circa 250 utenti, sono presenti sessanta cavalli di razza Avelignese, dieci pony e dieci asini utilizzati per l’onoterapia.