POLICLINICO GEMELLI, NUOVI SPAZI PER I GENITORI DEI PICCOLI RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA

Inaugurata al Policlinico Gemelli di Roma la nuova sala di accoglienza per i genitori dei bambini ricoverati presso la Terapia Intensiva Pediatrica (TIP), struttura dedicata alla cura di piccoli pazienti in condizioni critiche.
La sala di accoglienza è una moderna tecnostruttura in vetro e acciaio, climatizzata e dotata di tutti i comfort necessari alle famiglie dei piccoli degenti. Strutturata in una sala relax con mobilio confortevole è dotata di audiovisivi e connessioni alla rete per le necessità di contatto delle famiglie e dispone anche di uno spazio specificamente dedicato alle Informazioni, dove i medici del reparto e i consulenti potranno colloquiare, in un ambiente luminoso e sereno, con i genitori dei bambini.

La nuova sala di accoglienza è stata realizzata grazie al significativo contributo delle famiglie dei bambini ricoverati riunite nella Onlus ATIP (Amici della Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico Gemelli) che da anni supporta fattivamente le attività della TIP, e alla collaborazione della Banca di Credito Cooperativo di Roma e dell’associazione Happy Family.

La sala è ubicata presso il Dipartimento di Emergenza e Accettazione Pediatrico.

“La TIP del Gemelli, con oltre 600 ricoveri annui – afferma il prof. Giorgio Conti, direttore della struttura – è una delle principali strutture di Terapia Intensiva Pediatrica del nostro Paese e sede di uno dei due Centri del Trauma Pediatrico della Regione Lazio. La nuova sala di accoglienza permetterà di migliorare ulteriormente la qualità dei servizi forniti ai piccoli degenti e alle loro famiglie in momenti critici come quelli del ricovero in una struttura di Terapia intensiva”.