SOLE: CONOSCI IL TUO FOTOTIPO PER ABBRONZARTI IN SICUREZZA

Che tu sia in città, al mare o in montagna è importante proteggersi dagli effetti nocivi del sole. L’ideale è coprirsi usando un abbigliamento adatto, un cappello a falde larghe e applicando la crema solare sulle parti del corpo esposte.

Se ci si espone al sole senza essersi protetti, si aumentano i rischi di bruciature, eritemi e l’invecchiamento accelerato della pelle. Ciò si traduce in macchie scure o chiare, piccole cicatrici bianche a stella, secchezza della pelle, comparsa di rughe e ispessimento della pelle.

 

Alcune persone sono più sensibili ai raggi UV. Infatti, ogni pelle è diversa e a seconda del colore più o meno sensibile al sole, ovvero il fototipo” afferma il dermatologo Fernando Bianchi. “Il fototipo di una persona è una classificazione utilizzata in dermatologia, determinata sulla qualità e sulla quantità di melanina presente in condizioni basali nella pelle. Conoscere il proprio fototipo è il punto di partenza fondamentale per preservare la salute della propria pelle e per comportarsi correttamente durante l’esposizione.”

I 6 fototipi

Una volta scoperto il fototipo sarà, dunque, più semplice adeguare i propri comportamenti ad una corretta esposizione al sole per godere dell’aria aperta e delle vacanze al mare o in montagna senza correre rischi.

(Infografica; Unipro)

Ecco quali sono:

Fototipo 1: Estremamente sensibile. La tua pelle è molto chiara, spesso vi compaiono lentiggini. Ti vengono facilmente degli eritemi e non ti abbronzi mai o molto difficilmente. Non cercare di abbronzarti: proteggiti!

L’esposizione al sole è fortemente sconsigliata tra le 12.00 e le 16.00.

E’ indispensabile la massima protezione: abiti, cappello, occhiali e crema solare altissima protezione (IP 50+).

Fototipo 2: Sensibile. La tua pelle è chiara, con qualche lentiggine. Ti vengono facilmente degli eritemi e ti abbronzi difficilmente. Non cercare di abbronzarti: proteggiti!

L’esposizione al sole è fortemente sconsigliata tra le 12.00 e le 16.00.

E’ indispensabile la massima protezione: abiti, cappello, occhiali e crema solare altissima protezione (IP 50+).

Fototipo 3: Pelle sensibile. La tua pelle è leggermente olivastra. Difficilmente ti vengono eritemi e ti abbronzi facilmente.

Tuttavia, l’esposizione solare è sconsigliata tra le 12.00 e le 16.00 e senza una protezione completa: abiti, cappello, occhiali e crema solare alta protezione (IP 30 e 50).

Fototipo 4-5: Abbastanza resistente. La tua pelle è da olivastra a molto olivastra, non ti viene quasi mai l’eritema e ti abbronzi molto rapidamente. Tolleri bene il sole. Esponiti molto progressivamente. Soprattutto i primi giorni, evita di esporti al sole tra le 12.00 e le 16.00 senza una protezione completa: abiti, cappello, occhiali e crema solare di protezione media (IP 15, 20 e 25).

Fototipo 6: Le pelli nere. Sono naturalmente protette dagli effetti negativi del sole. Tuttavia, ricordati di proteggere le zone più chiare (palmo della mano e pianta dei piedi). E’ bene usare degli occhiali da sole.

Tolleri molto bene il sole ma, soprattutto i primi giorni, evita di esporti al sole tra le 12.00 e le 16.00 senza una protezione completa: abiti, cappello, occhiali e crema solare (IP da 6 a 10).