Tag Archives: ANTIOSSIDANTI

COENZIMA Q10, ACIDI GRASSI OMEGA-3, CIOCCOLATO POSSONO SVOLGERE UN RUOLO PRIMARIO NELLA PROTEZIONE DELLA VISTA

Secondo le stime dell’Oms oggi ci sono 217 milioni di ipovedenti al mondo ma nell’ 85% dei casi la minorazione visiva potrebbe essere evitabile. Anche gli occhi invecchiano e non solo perché compaiono le ‘zampe di gallina’. Lo stress ossidativo, responsabile della produzione di radicali liberi, lascia dei segni evidenti su tutti i nostri organi, incluso quello della vista. Il danno ossidativo ...

Read More »

LE CAROTE VANNO IN PENSIONE, PER GLI OCCHI FUNZIONANO LE VERDURE A FOGLIA VERDE

Cade sotto il peso degli studi clinici la credenza popolare che i tuberi arancioni facciano bene alla vista. Più delle carote poterono le verdure a foglia così come messo nero su bianco da una ricerca pubblicata suJAMA Ophtalmology [1]che ha rivelato come uomini e donne con una dieta molto ricca di vegetali verdi abbiano un minor rischio di sviluppare un glaucoma ...

Read More »

PIZZA AI 4 MALTI ‘PROMOSSA’ ANCHE IN REGIMI DIETETICI

Ci sono molte patologie il cui trattamento prevede modifiche della dieta o dello stile alimentare, spesso con privazioni ed esclusione di alcuni alimenti. E non si tratta solo di malattie gastrointestinali ma tantissime condizioni originate da una infiammazione cronica dei tessuti o da disfunzioni a livello intestinale. ​Da oggi anche loro possono gustare un pasto a base di pizza, se ...

Read More »

L’INTEGRATORE PER LA PELLE CHE SI GUSTA COME UNA CARAMELLA

L’appuntamento più piacevole della giornata è quello con due caramelle gommose a forma di cuore, è la mia routine di integrazione a base di vitamine ACE, coenzima Q10 e collagene. Al gusto di lampone e mora e senza conservanti le caramelle B YOUNG sono l’integratore più ‘furbo’ che c’è: prendi qualcosa che ti fa bene senza il fastidio di inghiottire ...

Read More »

COMINCIARE LA SETTIMANA COL PIEDE GIUSTO: COME SCEGLIERE GLI OMEGA 3

Conseguire i benefici degli omega-3 è di norma possibile assumendo queste sostanze con gli alimenti. Nel caso in cui, per motivi di ridotto apporto, aumentato fabbisogno o specifiche scelte nutrizionali, si debba ricorrere ad un integratore, la scelta può essere particolarmente complessa. Le differenti materie prime di origine, i diversi formati delle capsule, la complessità dell’etichettatura, rendono nel loro insieme ...

Read More »