DISFUNZIONI SESSUALI MASCHILI, NUOVI STUDI NELL’UNIVERSITA’ TOR VERGATA DI ROMA

 Una nuova ed efficace arma naturale a disposizione degli specialisti per combattere i disagi sessuali maschili, quali disfunzione erettile lieve e moderata, calo del desiderio e funzione eiaculatoria. Sono questi i risultati di uno studio scientifico condotto presso l’Università Tor Vergata di Roma e pubblicato sulla rivista “BioMed Research International”. La ricerca permette di affrontare le patologie legate alle disfunzioni sessuali maschili, in particolare la Disfunzione Erettile, lieve e moderata, in modo del tutto naturale e senza l’uso di farmaci. Confermate validità ed efficacia degli elementi naturali Alga EcKlonia Bicyclis, Tribulus terrestris e Chitosano idrosolubile, somministrati in un’unica soluzione, nel trattamento di tali disagi. 

L’uso degli elementi naturali Alga Ecklonia Bicyclis, Tribulus terrestris e Chitosano Idrosolubile combinati in un’unica soluzione, la tradamixina, è efficace nel proteggere e sostenere l’apparato uro-genitale maschile agendo sul testosterone, l’ormone responsabile del desiderio.

Lo studio scientifico condotto dall’equipe di ricerca, coordinata dal dott. Salvatore Sansalone del dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università Tor Vergata di Roma, ha valutato gli effetti di una terapia naturale a base di Tradamixina e senza l’uso di farmaci.

“Sono stati sottoposti allo studio 177 pazienti, affetti da lieve e moderata Disfunzione erettile, afferma il dott. Salvatore Sansalone. I pazienti sono stati suddivisi in due gruppi: al gruppo A (87 pazienti) è stato somministrato per tre mesi Alga Ecklonia Bicyclis, Tribulus terrestris e Chitosano Idrosolubile combinati in un’unica soluzione. Il Gruppo B (90 pazienti) ha invece ricevuto un placebo. I pazienti, dopo l’assunzione dell’integratore, sono stati valutati con ecografia color doppler del pene e tramite la somministrazione del questionario IIEF (International Index of Erectile Function). Il Gruppo A ha migliorato in modo significativo la funzione erettile, quella eiaculatoria e la qualità della vita sessuale”.

La Tradamixina agisce sul testosterone, l’ormone responsabile della libido maschile, riducendo sensibilmente l’astenia sessuale, comunemente chiamata calo del desiderio, migliorando la funzione erettile. I vantaggi di poter avere a disposizione anche un’efficiente arma naturale per affrontare astenia sessuale e Disfunzione Erettile lieve e moderata sono evidenti: ci sono poche o nessuna interazione con altri farmaci e gli effetti collaterali sono scarsissimi o praticamente inesistenti. Infatti è possibile utilizzare l’elemento naturale anche in pazienti cardiopatici che soffrono di disfunzioni sessuali.